0

CardioAngels – la APP per chi ha a cuore il proprio cuore – nasce a Viceno

CardioAngels – la APP per chi ha a cuore il proprio cuore – nasce a Viceno

CARDIOANGELS – La APP per chi ha a cuore il proprio cuore

Comunicato stampa 

Tutto nasce da un’idea di Graziano Biancossi, da sempre instancabile promotore del proprio territorio.

Prodromo del percorso che ha portato alla realizzazione della APP CardioAngels è stata l’attivazione del defibrillatore donato dall’ATLETICA CISTELLA che ha reso VICENO “PAESE CARDIOPROTETTO” il 6 dicembre 2015. Attivazione preceduta da una campagna di sensibilizzazione nei confronti dell’argomento che ha reclutato su un territorio vasto e poco popolato un importante numero di volontari diventati operatori DAE grazie ai corsi tenuti in loco dall’agenzia National Rescue Council.

Ma, oltre alla presenza di un defibrillatore, qual è la variabile che davvero ci può salvare la vita in caso di arresto cardiaco? Senza dubbio la tempestività d’intervento, a maggior ragione se ci si trova in zone montuose e difficilmente raggiungibili come quelle in cui nasce l’idea di CardioAngels.

La APP funziona come un vero e proprio catalizzatore, semplice e intuitivo, delle operazioni da compiere in caso di emergenza: la chiamata immediata al numero telefonico unico 118 (con cui sono stati attivati contatti volti al miglioramento delle funzioni della APP), l’individuazione dello strumento defibrillatore grazie alla realtà aumentata e il contemporaneo allertamento degli operatori DAE più vicini. Si sottolinea che l’APP si basa su servizi di geolocalizzazione, motivo per cui per accedere a tutte le funzioni è necessario che il proprio dispositivo sia dotato di GPS attivo e bussola integrata.

L’Atletica Cistella, sensibile fin dalla fondazione alle problematiche e alle iniziative di promozione di Sport, Scuola e Territorio, passando anche da benessere e tutela della salute, ha ideato e sostiene il Progetto “CardioAngels”. Grazie all’importante contributo di una Famiglia di natali moziesi ed al sostegno di B&B Terrarara, quella che era, inizialmente, un’idea a cui non era facile dare forma, è stata finalmente sviluppata da Gianluca Filomeno di Filo Studio’s con il framework, coperto da copyright, Beeagle.

Dice Biancossi, presidente dell’Atletica Cistella: “Soddisfatti per aver portato all’attenzione della comunità una tematica sentita e importante come quella dell’emergenza cardiaca, anche il futuro ci vedrà lavorare in questa direzione; in fase di realizzazione nuove attività, rivolte a tutta la popolazione, per la promozione, la formazione e l’aggiornamento in ambito sanitario.

Quindi, l’invito rivolto a tutti è di scaricare subito la APP CardioAngels sul proprio smartphone, disponibile per Android e iOS, senza dimenticare di guardare il tutorial che insegna passo per passo come agire in caso di necessità.

Agli operatori abilitati che, auspichiamo, aderiranno in forze con la stessa sensibilità che li ha portati a scegliere di mettersi a disposizione della collettività, è invece dedicata un’apposita sezione in cui registrarsi.