0

1 maggio 2019 … sulle orme di Don Dresco

1 maggio 2019 … sulle orme di Don Dresco

MERCOLEDI’ 1 MAGGIO 2019

… SULLE ORME DI DON DRESCO 

PELLEGRINAGGIO:  In cammino tra natura, cultura e spiritualità

Camminare verso una meta è simbolicamente vivere il proprio percorso di vita, consapevoli che il cammino vissuto insieme nella fede è una delle più visibili manifestazioni della stessa vita ecclesiale.

Il pellegrinaggio sarà vissuto con intensi momenti di preghiera personale e comunitaria, con il canto, l’ascolto, il silenzio, la riflessione, la preghiera corale.

La particolarità del pellegrinaggio porta con sé anche la bellezza del cammino comune, pertanto non mancheranno momenti anche di dialogo sereno, di amicizia e di simpatia e la possibilità ovvia di sostentarsi lungo il percorso.

Si chiede una partecipazione viva e composta, rispettando le tempistiche e i momenti che saranno indicati dai coordinatori   durante il cammino.                         Grazie.

  • ore 6.00 – Inizio del Pellegrinaggio presso la CHIESA DI SANTA MARIA IMMACOLATA di CREGO 
  • ore 7.00 circa – Baceno San Gaudenzio
  • ore 9.00 circa – Crino RSA Donat-Cattin
  • ore 10.15 circa – Campieno di Cravegna
  • ore 12.00 – Arrivo e Santa Messa presso il SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA VITA di SMEGLIO

NOTE TECNICHE:  Il percorso del Pellegrinaggio si svolge su sentieri, strade sterrate, mulattiere e strade asfaltate. Si consiglia pertanto abbigliamento e calzature da media montagna/trekking, comodo e nel contempo sicuro. Ogni pellegrino si procuri il necessario sostentamento per il cammino e per il pranzo.

Data la lunghezza del percorso, soprattutto per chi vivrà l’intero pellegrinaggio, è consigliabile avere un minimo di allenamento sapendo che il cammino non potrà essere interrotto troppe volte, né rallentato particolarmente, così come sono da tener presenti anche l’età e le singole condizioni fisiche. Chi vorrà invece inserirsi nelle tappe più vicine alla meta, tenga presente di vivere il pellegrinaggio almeno dalla sosta di Campieno.

Dopo la Santa Messa, per chi volesse fermarsi, ci sarà la possibilità di mangiare al sacco sotto ai gazebo; al termine saremo disponibili a riportare alla partenza i conducenti dei propri mezzi lasciati al parcheggio iniziale (Crego).

Chi ha già partecipato negli anni scorsi è pregato di portare con sé foulard e spillette delle scorse edizioni.

Info e gradite pre-adesioni ai numeri:    342.8012509 Don Davide Gheza

                                                                         328.3249970 Graziano Biancossi



 Alcune immagini dell’edizione 2017